Qualità

GIARVIS utilizza molteplici metodologie di testing per validare il proprio software prima di renderlo disponibile per il pubblico, garantendo sempre un prodotto di altissima qualità, assicurando continuità di funzionamento e minimizzando i rischi di regressione.

Test di Compatibilità

Centinaia di test vengono eseguiti ad ogni aggiornamento, per verificare la compatibilità di GIARVIS con i nuovi browser e con quelli già esistenti.

Test di Non Regressione

Per assicurare altissimi livelli di affidabilità, GIARVIS prima del rilascio di aggiornamenti o nuovi moduli, esegue ripetutamente, durante la fase di sviluppo, centinaia di test automatici. Grazie a questa tipologia di test è possibile eliminare eventuali regressioni (comportamenti inattesi non presenti sulla precedente versione) nate a seguito di modifiche al codice sorgente.

Unit Test

I sistemi di verifica delle singole unità che compongono GIARVIS utilizzano i classici sistemi whitebox che puntano a ottimizzare il codice di sviluppo del software e blackbox che controllo i processi di input e output dei dati in modo da garantirne la correttezza formale.

Performance Test

Per testare le prestazioni, che devono sempre garantire la massima affidabilità e velocità di risposta vengono eseguite test spefici:

  • Stress testing che verifica quando le richieste avvengono in contemporanea da più utenti.
  • Volume testing che controlla le prestazioni quando si eleborano grandi quantità di dati.
  • Security testing che testa le possibili falle di sicurezza del sistema.
  • Timing testing che valuta il tempo medio di risposta del sistema.
  • Recovery test che misura le tempistiche di ripristino del sistema dovuto ad eventuali fault.

Pilot Testing

Il prodotto viene costantemente controllato con l’aiuto di aziende campione che testano le perfomance e le caratteristiche direttamente sul “campo” con casi reali.

Privacy Policy • A citycenter project